L’opera, il canto lirico e Torrita di Siena

Dal 7 al 10 aprile a Torrita di Siena si terrà il Concorso internazionale di Canto Lirico Giulio Neri. Oltre 150 artisti si recheranno nel piccolo borgo toscano che ha dato i natali al celebre basso Giulio Neri. 

Un borgo di origini medievali che racconta una storia di battaglie e conflitti in una delle zone più belle della Toscana, in Valdichiana Senese. Un luogo incantato in cui la comunità locale ha potuto trasformare questo antico castello difensivo in un villaggio accogliente. A Torrita di Siena si è cominciato poi a guardare all’arte e alla bellezza. Nel corso dei secoli ci sono stati sempre più artisti e opere accolti a Torrita. Dipinti, tavole, sculture in terracotta e bassorilievi in marmo, ma anche canto e opera teatrale. Nasce infatti nel 1763 il Teatro degli Oscuri, nel centro nevralgico del borgo, a dimostrazione dell’importanza che gli abitanti di Torrita hanno visto nell’arte e nelle opere teatrali. Un legame intenso e ben saldo, dalle radici profonde che lancia un messaggio chiaro: l’arte è centrale a Torrita di Siena.

Parlando di canto lirico nel borgo toscano, ogni anno qui si tiene un concorso che vede arrivare talenti da tutte le parti del mondo per esibire la propria voce in opere di qualsiasi epoca e stile. Il canto, in ogni sua forma lirica, è talmente apprezzato che l’evento annuale viene atteso con impazienza dalla comunità torritese. Il concorso quest’anno si terrà ad aprile e finalmente la lunga attesa sta per finire: sta tornando il Concorso Internazionale di canto lirico Giulio Neri per la sua XIV edizione. Sorge spontanea ora una domanda: chi è Giulio Neri?

Un artista nato a Torrita di Siena che ha portato nel mondo il proprio borgo toscano di appartenenza

Giulio Neri, al quale è dedicato il concorso di canto lirico, è un basso nato a Torrita di Siena nel 1909. Dal talento cristallino e puro, venne notato sin da subito per la sua splendida e potente voce, tanto che un conte dell’epoca, sentitolo cantare, decise di pagargli gli studi in modo da poter regalare al mondo intero un nuovo talento. Dopo aver studiato a Roma vinse concorsi che lo portarono a cantare prima al Maggio Musicale Fiorentino e poi in giro per il mondo. Tra i vari Paesi in cui si è esibito possiamo citare la Spagna, al Liceu di Barcellona, l’Inghilterra con il Covent Garden di Londra, ma anche Svizzera, Portogallo e Brasile. Inoltre ha interpretato una Messa di Requiem di Verdi nel belvedere di Città del Vaticano.

Un artista che purtroppo ci ha lasciato troppo presto e che non ha potuto continuare ad esibirsi in opere internazionali con la sua splendida voce da basso. A lui è dedicato il concorso internazionale, che si pone come obiettivo principale quello di ricercare giovani talenti da lanciare nel panorama mondiale della lirica, seguendo i passi della vita di Giulio Neri. Il Concorso Internazionale di Canto Lirico Giulio Neri è amore e passione per il canto lirico e per l’opera e la sua sempre maggiore importanza si evince anche dalla caratura della giuria, composta di artisti e maestri famosi a livello nazionale e mondiale.

Il concorso, come detto, punta soprattutto ai giovani e serve come trampolino di lancio per nuove ed emozionanti carriere. Nonostante ciò, non ha restrizioni di età e permette a chiunque di poter partecipare. Questo per la filosofia che c’è dietro all’organizzazione dell’evento: tutti, anche chi ha dovuto aspettare per poter coltivare passione e talento, può esibirsi nella cornice del Teatro degli Oscuri e dimostrare di avere un futuro nel mondo della lirica.

Il legame tra questo borgo e l’opera lirica si è consolidato negli ultimi 14 anni grazie a questo concorso e ogni anno c’è sempre più attesa a livello nazionale per l’evento. Le radici che canto lirico e Torrita di Siena hanno in comune si sono formate molto prima, da più di un secolo, anche da prima della nascita di Giulio Neri: senza la passione innata di Torrita per l’arte ed il canto lirico, oggi non ci sarebbero stati né un artista famoso passato alla storia né un concorso di fama internazionale. Ed è con questo legame e con grande emozione che Torrita di Siena vi invita nel suo borgo per la XIV edizione del Concorso Internazionale di Canto Lirico Giulio Neri.

Si respira aria di estate a Torrita di Siena

Tutti gli eventi per trascorrere la stagione più bella dell’anno nel borgo toscano L’estate è ormai arrivata e, come di Read more

Villa Marselli
I Giardini di Villa Marselli a Montefollonico: un luogo incantato tutto da scoprire

I Giardini di Villa Marselli a Montefollonico: un luogo incantato tutto da scoprire Il 22 maggio in occasione della giornata Read more

Il Palio dei Somari 2022: tutti gli appuntamenti e le emozioni da vivere a Torrita

Il Palio dei Somari 2022: tutti gli appuntamenti e le emozioni da vivere a Torrita Dal 21 al 29 maggio Read more